Le guerre civili a Roma (rapidissime)

  • Morte di Tiberio     e      Caio  Gracco  (133 – 121 a.C.), sconfitta del loro programma democratico volto a restituire terra ai contadini che l’avevano persa, alleviare la pressione demografica su Roma, frenare la perdita di soldati, concedere la cittadinanza agli Italici.
  • Lotte tra Mario (popolare, ha sconfitto Cimbri e Teutoni, la sua riforma dell’esercito prevede l’arruolamento dei nullatenenti) e Silla   (aristocratico, combatte contro gli alleati italici  (Marsi, Sanniti…) ma la sua è una vittoria di facciata perchè gli alleati ottengono la cittadinanza romana. Dopo essere venuto a conflitto con Mario per la guerra contro Mitridate, combatte nel Ponto (sul Mar Nero)
  • Mario occupa Roma con le sue truppe, ma muore improvvisamente nell’86
  • Silla occupa Roma col suo esercito e pubblica le liste di proscrizione, poi si ritira a vita privata nel 79
  • Confronto fra Pompeo (aristocratico, aveva sconfitto i pirati nel mar Adriatico), Cesare (popolare, nipote di Mario a caccia di gloria e Crasso (aiutò Cesare, ricchissimo, usuraio,  speculatore edilizio aveva sconfitto Spartaco con l’aiuto di Pompeo) sfociato prima nel primo triunvirato e poi nella lotta fra Cesare e Pompeo.
  • Congiura di Catilina 63-62  sventata da Marco Tullio Cicerone sostenitore di Pompeo
  • Primo triumvirato 60 ( accordo privato) Cesare ottiene il comando della guerra in Gallia, Crasso combatte contro i Parti e viene sconfitto  a Carre nel 53, muore e perde le insegne; progressivamente si arriva allo
  • Scontro fra Cesare e Pompeo quando Cesare, al ritorno dalla Gallia dove ha sconfitto varie tribù e la coalizione capeggiata da Vercingetoirge, non scioglie le truppe al Rubicone  49 e sconfigge l’avversario a Farsalo     (Grecia)     nel 48
  • Dominio di Cesare su Roma, pericolo di dinastia con la regina Cleopatra, congiura di senatori tra i quali Bruto e Cassio (tu quoque, Brute, fili mi)
  • Morte di Cesare 15 marzo 44
  • Lotta fra i cesaricidi e la coalizione Caio Giulio Cesare Ottaviano – Marco Antonio (secondo triumvirato; il terzo triumviro, Lepido, non era molto importante). Nuove liste di proscrizione, viene ucciso Cicerone la testa e le mani sono esposte sui rostri nel Foro romano.
  • I cesaricidi sono sconfitti a Filippi in Tracia nel 42
  • Scontro fra Ottaviano e Marco Antonio + Cleopatra con battaglia navale conclusiva ad Azio e vittoria di Ottaviano (31)
  • L’anno dopo sono sconfitte anche le truppe di terra; Marco Antonio, falsamente informato della morte di Cleopatra si uccide; conosciuta la sua morte, Cleopatra si fa mordere dall’aspide e muore.
  • Ottaviano è il padrone di Roma; nascita dell’impero di fatto anche se non in modo palese (31)