3Il Postmoderno

QUESTE PAGINE SUL POSTMODERNO SONO STATE COSTRUITE A PARTIRE DAI MATERIALI CONTENUTI NEI SITI ELENCATI SOTTO E ANCHE ALTRI, CITATI DI VOLTA IN VOLTA.

NELLE PAGINE CHE TRATTANO DI ITALO CALVINO, IN  PARTICOLARE DEL ROMANZO “SE UNA NOTTE D’INVERNO UN VIAGGIATORE” E’ STATO UTILIZZATO UN TESTO DELLA PROF. ANNA RITA LONGO, CHE RINGRAZIAMO PER LA COLLABORAZIONE

Ecco alcuni link a siti che descrivono il Postmoderno in generale o dal punto di vista specificamente letterario e filosofico

discorso approfondito sul postmodernismo
http://www.dialetticaefilosofia.it/public/pdf/36elena_maggio.pdf

testo sintetico e comprensibile sul Decostruzionismo dal blog “Lungo il sentiero” 
http://sahaer.blog.tiscali.it/2009/09/16/decostruzionismo_2008109-shtml/

cosa è l’intertestualità
http://www.pieropolidoro.it/semiotica2014/2013_2014semiotica10_11_intertestualita.pdf

Gadamer, l’ermeneutica  e molto altro
http://isentieridellaragione.weebly.com/-lermeneutica-in-gadamer.html

Derrida e il decostruzionismo
più sintetico e di facile comprensione
http://www.parodos.it/b%20derrida.htm
più lungo articolato e specialistico
http://www.filosofico.net/derrida.htm

testo sintetico sulla letteratura postmoderna:
http://www.premioletterariodedalus.it/old/archivio/scuola/ipertesto%2007/pagine/LETTERATURA%20POSTMODERNA.htm

letteratura postmoderna e comunicazione pubblicitaria (bello e difficile)
http://amsdottorato.cib.unibo.it/2120/1/Bio_Mariangela_tes
i.pdf

  1. A PROPOSITO DI MODERNO E POSTMODERNO

     

    Formato file: Microsoft Word – Visualizzazione rapida
    A proposito della periodizzazione della storia culturale e letteraria del  l’arte o la letteratura postmoderna con una precisa poetica, uno stile. 
    omero.humnet.unipi.it/…/A%20PROPOSITO%20DI%20MODERNO%20E%20POSTMODERN…

Il tema della mappa e della cartografia

http://mimmasuraci.wordpress.com/2011/02/09/la-mappa-e-donna/

Fame di realtà (un po’ folle)
http://www.boringmachines.org/?p=1262

Che senso ha la letteratura? (altre considerazioni semideliranti ma neanche troppo sul perchè si leggono i libri)
http://www.alteracultura.org/?p=1408