000Scienziati e bomba atomica

1) Cosa erano le armi speciali con le quali H sperava di vincere la guerra (V2) 2) Quando parte la costruzione della bomba atomica e in che circostanze? (41 Europa occupata) attacco di Pearl Harbour (5- 6′) e ingresso USA in guerra . Il rapporto Maud viene inviato a Roosvelt: i tedeschi stanno facendo scorta di ossido di deuterio forse costruiscono la bomba? Hanno messo sotto controllo la centrale norvegese di Vemork che produce acqua pesante e la produzione è aumentata. Roosvelt affida ad Oppenhaimer il compito di dirigere il progetto Manhattan (progetto X), che dovrà condurre alla bomba atomica; in aree deserte degli USA città segrete di centinaia di migliaia  di persone in enormi stabilimenti lavorano alla bomba. (Oak Ridge Tennessee, New Messico, stato di Whashington ) . Nel 39 Einstein aveva avvertito Roosvelt che la Germania poteva precedere gli USA nella corsa all’atomica. 22’50 I padri della ba sono tedeschi ed europei  uomini che hanno riblatato la concezione classica dell’Universo: Einstein (relatività ristretta e = mc2) Niels Bohr danese elabora il modello dell’atomo con gli elettroni che orbitano intorno al nucleo la prima fissione nucleare fu realizzata in Italia nel 34 dai “ragazzi di via Panisperna-” Amaldi, Rasetti, Segrè, Pontecorvo, Majorana, Fermi aprono alla strada a scienziati tedeschi tra i quali Lise Meitner che interpreteranno correttamente il significato di quell’esperimento. Gli studi si allargano per capire se si pouò sperimentare la reazione a catena, in cui i nuclei di un at. di uranio vengono fissionati e colpiscono altri nuclei sprigionando un’enorme quantità di energia secondo la formula di Einstein. La fattibilità è confermata dai coniugi Hirène e Pierre Curie nel 39 (su Nature) e ci si interroga sempre di più se diffondere le nuove scoperte alla vigilia dello scoppio della guerra. Il fisico ungherese Szilard è contrario alla pubblicazione dei dati ma nessuno lo segue. Nel 39 Paul Hartek propone la ricerca nucleare a Hitler, Einstein a Roosvelt, inizia contro la Germania la corsa al nucleare americana (41), poi proseguirà contro l’URSS. Fermi sfruttò il plutonio per la reazione a catena ed ebbe la direzione degli impianti di Hamford per produrre i 4 kg di plutonio 239 (a partire dall’uranio) per costruire la bomba ; sapeva dall’inizio che il progetto aveva scopo militare ma continuò nel progetto nel timpre che Hitler arrivasse per primo alla bomba. Nel frattempo dei commandos di partigiani norvegesi e militari inglesi sabotarono la produzione di acqua pesante in Norvegia e affondarono il carico che Hitler stava cercando di portare in Germania. Hitler era davvero vicino alla realizzazione della ba? E’ incerto ma  i fisici dell’uranverain affermarono di non essere in grado di avviare un reattore; quando scoppia la bomba di Hiroshima le conversazioni di Heisemberg, Hahan e alcuni colleghi prigionieri vennero registrate segretamente ed essi sembrano davvero stupiti. Per difendersi dalle accuse di collaborazionismo sostennero di aver sabotato volontariamente le ricerche, versione contestata. Nel frattempo la campagna di Russia è fallita, Mussolini destituito, la Germania è in difficoltà ma il Fhurer vuole usare i missili di Penemunde (base delle armi speciali) per rendere difficile la vita agli alleati; le V2, missili balistici di lunga gittata di Verner von Braun (padre successivamente del volo spaziale americano) bombardano Londra con migliaia di vittime e gravissimi danni. Nel 29 era uscito il film DI FRITZ LANG “UNA DONNA NELLA LUNA” (SI RICORDI IL VIAGGIO SULLA LUNA DI MELIES)  Verner von Braun diciassettenne ne era rimasto profondamente impressionato e si dedicò con successo a questi studi, ai quali ovviamente era interessato l’esercito. Molti scienziati si rifiutarono di collaborare a ricerche militari  von Braun no,la considerava una grande occasione (Gusen) nell’attesa di lavorare al volo spaziale. Nel frattempo Hitler era andato al potere e spostò la base di ricerca a Penemunde; Himmler impose a von Braun di entrare nelle SS se voleva continuare a far parte del progetto. I razzi aumentano la gittata e aumentano la potenza delle bombe trasportate e vengono prodotte le A4 ribattezzate V2 (= le armi della rappresaglia) la cui produzione venne però rallentata dai bombardamenti alleati. Allora venne spostata in un tunnel in Turingia (Buchenwald?) e la forza lavoro  prelevata dai campi di concentramento. Le bombe vennero lanciate nel 44 quando la guerra era alle ultime battute.
Nel giugno 44 sbarco in Normandia; gli americani sequestrano tutte le scorte di acqua pesante, tutti i materiali e reclutano scienziati per il progetto Manhattan e quando arrivano i russi non trovano più niente. (56′) Nel cuore del New Mexico nell’impianto di Los Alamos vengono costruite le bombe che misero fine alla guerra. Oppenhaimer dirigeva i lavori: oggi solo una piccola parte degli edifici resta in piedi. (58′)